Archivi Blog

Comic-Con 2011: Terra Nova e Alcatraz

Comic ConContinuiamo i nostri report dal Comic-Con di San Diego con due delle serie più attese della prossima stagione televisiva: la prima è Terra Nova, serie prodotta da Steven Spielberg che andrà in onda dal 26 settembre con una premiere doppia su Fox, la seconda è Alcatraz, altra serie Fox, prodotta da J.J. Abrams e scritta dall’ex sceneggiatrice di Lost Elisabeth Sarnoff, che partirà all’inizio del 2012, sostituendo proprio Terra Nova.

Vediamo come è andata ai rispettivi panel.

a

Leggi il resto di questa voce

Daniel Dae Kim al Telefilm Festival di Milano

 Daniel Dae Kim, attore famoso per aver interpretato il personaggio di Jin Kwon in Lost, sarà uno degli ospiti internazionali del Telefilm Festival che si terrà al cinema Apollo di Milano dal 27 giugno al 3 Luglio.
La presenza dell’attore è stata confermata per la mattinata di Mercoledì 29 giugno, dalle ore 10:30 alle 12, in occasione della presentazione del palinsesto di AXN, il canale dove verrà trasmessa prossimamente la serie di cui Kim fa attualmente parte: Hawaii Five-O.
Leggi il resto di questa voce

Lost un anno dopo: cosa ha significato per noi

E’ passato un anno da quando si è conclusa una delle storie più incredibili mai raccontate. Una serie che secondo i vertici della ABC non sarebbe arrivata alla fine della prima stagione e che invece, grazie a due showrunner cresciuti con pane e Star Wars e ad un cast mai così perfetto, è diventata un successo di dimensioni mondiali, osannata da pubblico e critica. Sei stagioni, 121 episodi, un Golden Globe, otto Emmy Awards e un posto speciale non solo nell’Olimpo della televisione, ma di ogni forma di narrazione. Tutto questo è LOST.

Leggi il resto di questa voce

House M.D. – 7×18 The Dig – 7×19 Last Temptation

Eccoci con due nuove puntate di House M.D.!
Episodi dedicati a due donne, molto diverse e comunque legate a doppio filo, e alle loro scelte, di vita e non solo.
Vediamo nel dettaglio cos’è successo in questi episodi:
The Dig e Last Temptation.

 

Leggi il resto di questa voce

Fringe – 3×16 Os

Partiamo da una considerazione: ho amato moltissimo Fringe nella prima metà della stagione, in cui, a parte un paio di questioni, ci sono state puntate davvero epocali. Poi è arrivata Concentrate and Ask Again e da lì ho cominciato a nutrire seri dubbi sulla deriva della trama – tutta la storia di Sam Weiss non l’ho digerita, ma neanche un po’.
Ora, con questo sedicesimo episodio, intitolato Os, torniamo ad un livello discreto che però rimane, a mio avviso, ad anni luce dalla prima mid-season. E’ forse proprio per questo che dichiaro senza ulteriori indugi quanto segue: non ho ancora capito se l’episodio mi sia piaciuto oppure no.

Leggi il resto di questa voce

The Event: serie “evento” o flop?

Nuovo anno, nuova stagione telefilmica, nuovo erede.
Erede di chi? Di Lost ovviamente.

Anche quest’anno si è ripetuta quella che ormai è diventata una tradizione: designare, in modo arbitrario, un “erede di Lost”.
L’anno scorso toccò a Flashforward, che dopo un pilot pieno di ambizione (con tanto di citazione a Lost), presentò una stagione molto deludente che finì con la cancellazione prematura dello show.
Quest’anno lo scettro di erede di Lost è stato preso da The Event sin dai primi trailer dell’estate scorsa. Un compito scomodo, difficile, ma sempre molto ambito.
Leggi il resto di questa voce

Fringe – 3×14 – 6B

Torna anche questa settimana Fringe con un episodio di poco superiore ai due che l’hanno preceduto, ma ancora lontano dalle vette che aveva raggiunto fino a tre settimane fa. Vediamo più nel dettaglio cosa è successo in questa puntata numero 14, intitolata 6B.

Leggi il resto di questa voce

How I Met Your Mother – 6×15 Oh, Honey

In ogni comedy che si rispetti – ma anche drama, a dirla tutta – c’è sempre quella puntata in cui un evento accade e viene raccontato da punti di vista differenti: spesso non combaciano, portando quindi a fraintendimenti e ambiguità, o addirittura contribuiscono nel loro insieme al risultato finale, cogliendo lo spettatore di sorpresa. Si può inoltre decidere se mettere subito il pubblico al corrente dell’accadimento e far sì che si goda semplicemente il gioco degli equivoci che ne consegue, oppure far entrare anche lui nella storia e farlo arrivare, senza alcun tipo di precedente onniscienza, alla scoperta finale.

Questa puntata di How I Met Your Mother, pur non avvalendosi quindi di una struttura originale, riesce comunque nell’intento di divertirci e di creare delle situazioni a suo modo nuove introducendo collegamenti vecchi e simbolismi nuovi.

Leggi il resto di questa voce

Lost Fan Movie : “The Man who brought us here”


Corey Vidal è un ragazzo molto attivo su youtube (potete vedere il suo canale qui) che, pochi giorni fa, spinto dalla sua passione per Lost, ha realizzato un suo “fan movie” proprio su Lost, girato negli stessi luoghi della serie (e che è stato notato persino da Lindelof su Twitter).
Per essere una produzione amatoriale, il video è piuttosto buono e soprattutto ricrea (grazie alle locations originali, alle musiche e ad alcune palesi citazioni) con discreto successo le atmosfere Lostiane.
Sono disponibili anche i sottotitoli in Italiano (selezionabili tra le opzioni).

Buona visione !

PS: Il video contiene SPOILER per chi non ha finito di vedere Lost.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: