Archivi categoria: Serie A-F

Alcatraz: prime immagini dal set

Sono iniziate a Vancouver le riprese di Alcatraz, serie prodotta da J.J. Abrams e creata dall’ex sceneggiatrice di Lost Elizabeth Sarnoff. Nei pressi della Vancouver Film School, già usata nella terza stagione di Fringe, si sono visti alcuni membri del cast (purtroppo mancava Jorge Garcia) come Sam Neill, l’agente del governo Emerson Hauser (Jurassic Park) e Sarah Jones, protagonista della serie nel ruolo del detective Rebbecca  Madsen, che ha alle spalle qualche apparizione in House M.D. e Justified.  Presente all’appello anche il regista Jack Bender che torna dietro la macchina da presa dopo il finale di Lost.

Leggi il resto di questa voce

Chuck: una spia non ha mai raggiunto questi livelli

Chuck & Sarah

Chuck Bartowski, Burbank, California. Un ragazzo ordinario, sulla trentina, in una cittadina ordinaria, che vive una vita ordinaria, trasandata e al limite dello squallido. Tecnico riparatore di computer alla postazione dei NerdHerd, un gruppo di squilibrati tecnofili presso la catena di elettronica di consumo Buy More, vive ancora con la sorella, affermato medico, e il suo scultoreo fidanzato, Mr Awsome, medico anche lui: di certo non la vita sognata da un brillante ex studente di informatica di Stanford, espulso per una presunta scorrettezza durante un esame. E’ il caso di fare una serie su una persona del genere?

Leggi il resto di questa voce

Castle – Un poliziesco fuori dalle righe

Castle

Le serie TV degli ultimi anni ci hanno, forse più che in passato, abituato all’enorme numero di polizieschi dal successo, spesso, assicurato. Ed infatti ad una prima impressione, assolutamente superficiale, Castle può iscriversi a questo filone. Si basa su poliziotti, indagini ed assassini, il più delle volte con episodi autoconclusivi. Eppure, vi sono alcuni elementi che trasformano questa serie in un gioiellino: la chimica tra gli attori ed una consistente dose di ironia. Ma andiamo con ordine.

Leggi il resto di questa voce

Fringe: trailer e immagini della quarta stagione

Finalmente il momento è arrivato: il prossimo 23 Settembre torna Fringe con l’attesissima quarta stagione, in onda ogni Venerdì su Fox.

Nei giorni scorsi sono state rilasciate le prime immagini promozionali riguardanti la premiere, intitolata  “Neither Here Nor There”, un nuovo teaser trailer e uno speciale riepilogativo narrato da John Noble (Walter Bishop). Trovate tutto di seguito.

Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad – 4×08 Hermanos

Da molto tempo aspettavamo una puntata Gus-centrica in Breaking Bad, non solo perché Giancarlo Esposito è di una bravura pazzesca ed è sempre un piacere vederlo, ma anche perché, ad oggi, risulta essere uno dei personaggi più inquietanti e impenetrabili dell’universo televisivo. Con questa puntata, Hermanos, è finalmente giunta l’ora di fare un po’ di luce – ma non troppa – nel passato di Gus.

Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad: stagione 4 episodio 7 “Problem dog”

“Keep your friends close, but your enemies closer.” Frase resa celebre nel capolavoro di Francis Ford Coppola Il Padrino Parte II, sta diventando un vero e proprio tormentone in Breaking Bad. Non solo perché l’abbiamo sentita (di nuovo) nell’ultima puntata, ma perché è forse il fulcro di questa quarta stagione. In un mondo così complesso e imprevedibile come quello della malavita ogni piccolo dettaglio può scatenare una serie di eventi devastanti, e in questa puntata ci è chiaro più che mai che, non prendendosi abbastanza cura dei propri nemici, si finisce in una spirale di autodistruzione. Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad 4×06 “Cornered”

Come ben detto dalla mia collega xfaith84 all’inizio della sua recensione della 4×08 di True Blood, in estate è difficile essere puntuali nella pubblicazione dei nuovi articoli. A settembre tutto dovrebbe normalizzarsi con l’arrivo di nuovi collaboratori (se vi interessa essere fra di loro, cliccate qui o sul faccione dello zio Sam nella barra laterale). Agosto è ormai agli sgoccioli e manca davvero poco all’inizio di una nuova scoppiettante stagione televisiva americana, con delle new entry davvero stuzzicanti. Nell’attesa vediamo cosa è successo ad Albuquerque nel sesto episodio di questa quarta stagione di Breaking Bad.

Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad 4×05 – “Shotgun”

Gun

Regia tesa, colonna sonora puntuale, interpretazioni infallibili e fotografia magistrale. E’ arrivato un nuovo episodio della migliore serie in circolazione. Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad rinnovato

Breaking Bad rinnovatoDopo lunghe trattative, oggi è stato annunciato che Breaking Bad avrà una quinta e ultima stagione. L’Amc ha deciso di ordinare altri 16 episodi che verranno girati durante il 2012.

Leggi il resto di questa voce

Falling Skies: stagione 1 episodi 9/10 “Mutiny” e “Eight Hours”

E’ giunta al termine la prima stagione di Falling Skies, la creatura di Robert Rodat (sceneggiatore di Salvate Il Soldato Ryan) prodotta dal mostro sacro Steven Spielberg. Alieni, ambientazione post-apocalittica, umani che lottano per sopravvivere, misteri… ingredienti di un cocktail che farebbe impazzire chiunque. In teoria. Già, perché quello che si è visto in dieci episodi è stato tutt’altro che memorabile. Vediamo cosa è accaduto nelle ultime due puntate. Leggi il resto di questa voce

Ascolti estivi: rinnovi, cancellazioni e trattative

Gli ascolti estivi sono solitamente più clementi di quelli autunnali, data la minore concorrenza tra i network, ma a volte non risultano comunque sufficienti a garantire il proseguo di una serie.

Vediamo le ultime notizie su rinnovi, cancellazioni e trattative.

Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad: 4×04 – Bullet Points

Quando finiva una puntata di Lost, mi chiedevo sempre come diavolo fosse possibile che i 45 minuti della puntata fossero passati così in fretta. Ecco, è la stessa domanda che mi faccio ogni volta che vedo Breaking Bad: ad un occhio poco allenato ai capolavori molte puntate di questo show dell’AMC potrebbero sembrare lente, viste le intere sequenze senza dialoghi, ma non è affatto così, anzi. “Bullet Points” non è stata da meno, con quelle pause e quelle inquadrature così significative che ti fanno sentire tutt’uno coi personaggi sullo schermo. Adesso però bando alle ciance ed entriamo nel vivo. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: