Archivio dell'autore: ivan815

Alcatraz: prime immagini dal set

Sono iniziate a Vancouver le riprese di Alcatraz, serie prodotta da J.J. Abrams e creata dall’ex sceneggiatrice di Lost Elizabeth Sarnoff. Nei pressi della Vancouver Film School, già usata nella terza stagione di Fringe, si sono visti alcuni membri del cast (purtroppo mancava Jorge Garcia) come Sam Neill, l’agente del governo Emerson Hauser (Jurassic Park) e Sarah Jones, protagonista della serie nel ruolo del detective Rebbecca  Madsen, che ha alle spalle qualche apparizione in House M.D. e Justified.  Presente all’appello anche il regista Jack Bender che torna dietro la macchina da presa dopo il finale di Lost.

Leggi il resto di questa voce

Breaking Bad: stagione 4 episodio 7 “Problem dog”

“Keep your friends close, but your enemies closer.” Frase resa celebre nel capolavoro di Francis Ford Coppola Il Padrino Parte II, sta diventando un vero e proprio tormentone in Breaking Bad. Non solo perché l’abbiamo sentita (di nuovo) nell’ultima puntata, ma perché è forse il fulcro di questa quarta stagione. In un mondo così complesso e imprevedibile come quello della malavita ogni piccolo dettaglio può scatenare una serie di eventi devastanti, e in questa puntata ci è chiaro più che mai che, non prendendosi abbastanza cura dei propri nemici, si finisce in una spirale di autodistruzione. Leggi il resto di questa voce

Falling Skies: stagione 1 episodi 9/10 “Mutiny” e “Eight Hours”

E’ giunta al termine la prima stagione di Falling Skies, la creatura di Robert Rodat (sceneggiatore di Salvate Il Soldato Ryan) prodotta dal mostro sacro Steven Spielberg. Alieni, ambientazione post-apocalittica, umani che lottano per sopravvivere, misteri… ingredienti di un cocktail che farebbe impazzire chiunque. In teoria. Già, perché quello che si è visto in dieci episodi è stato tutt’altro che memorabile. Vediamo cosa è accaduto nelle ultime due puntate. Leggi il resto di questa voce

Entourage: stagione 8 episodi 1/2 “Home Sweet Home” e “Out With A Bang”

The boys are back. La serie che è stata definita il Sex And The City al maschile, ritorna dopo quasi un anno per quella che, purtroppo, sarà l’ultima stagione. Prima di immergerci nelle prime due puntate di questo capitolo conclusivo, rivediamo in breve dove eravamo rimasti. Leggi il resto di questa voce

Comic Con 2011: True Blood

Uno degli eventi più attesi di questa edizione del Comic Con è stato sicuramente il panel dedicato a True Blood, serie diventata un vero e proprio cult entrata in pochissimo tempo nell’immaginario collettivo. Sul palco, tra le urla delle fan in piena tempesta ormonale, erano presenti Stephen Moyer (Bill), Nelsan Ellis (Lafayette), Alexander Skarsgård (Eric), Kevin Alejandro (Jesus Velasquez), Ryan Kwanten (Jason), Rutina Wesley (Tara), Deborah Ann Woll (Jessica), Kristin Bauer (Pam), Anna Paquin (Sookie) e il creatore della serie Alan Ball.

Leggi il resto di questa voce

Falling Skies: stagione 1 episodio 5 “Silent Kill”

Due puntate fa ho descritto Falling Skies come il classico studente con molto potenziale che purtroppo non si applica. Siamo arrivati alla fine del primo semestre, ed è giunto il momento di vedere se l’alunno ha superato il primo esame o se dovrà riporre le proprie speranze nel prossimo appello. Leggi il resto di questa voce

Emmy Awards 2011: Nominations

Sì è da poco conclusa la cerimonia delle nomination dei sessantatreesimi Emmy Awards, presentata da Melissa McCarthy, attrice della serie della CBS Mike & Molly, e dal ben più conosciuto Joshua Jackson di Fringe. A parte le solite conferme come Mad Men, non sono mancate le soprese, come l’assenza di John Noble dalla categoria Miglior Attore Non Protagonista In Una Serie Drammatica, o la presenza di Johhny Galecki, a.k.a Leonard in The Big Bang Theory, in quella per Miglior Attore In Una Serie Commedia. Leggi il resto di questa voce

Falling Skies: stagione 1 episodio 3 “Prisoner of War”

In un’estate in cui le uniche cose da vedere sono le repliche de La Signora In Giallo, True Blood e, dal 17 luglio, Breaking Bad, è quasi impossibile non essere attratti da una serie che vede accostato il nome del grande Steven Spielberg. Se poi a trasmetterlo è la TNT, scusate la battuta, ci si aspetta qualcosa di esplosivo. Le prime due puntate sono state, come un pilot dovrebbe fare, un modo per introdurci in questo mondo invaso dagli alieni, delineando bene i personaggi senza però regalare qualche scarica di adrenalina. I buoni propositi ci sono, quindi eccoci una settimana dopo alle prese con un nuovo episodio di Falling Skies, “Prisoner of War”.

Leggi il resto di questa voce

Game Of Thrones: stagione 1 episodio 9 “Baelor”

Avete presente l’urlo di Munch? Beh, togliete l’urlo e avrete la reazione di ogni fan di Game Of Thrones alla fine di questa fantastica puntata. Una cosa è sicura: la HBO non è la solita televisione americana, perché per loro non esistono regole. Si è visto dodici anni fa nel pilot di The Sopranos e si continua a vedere oggi nella trasposizione televisiva dei romanzi di George R.R. Martin.

Leggi il resto di questa voce

The Killing: stagione 1 episodio 11 “Missing”

Questa settimana The Killing si prende una breve pausa dal caso Larsen per concentrarsi sul passato dei due detective protagonisti, Sarah Linden e Stephen Holder. Non temete però, c’è un po’ di spazio anche per Rosie. Vediamo in breve cosa è successo nell’undicesima puntata, “Missing”. Leggi il resto di questa voce

Modern Family: stagione 2 episodio 24 “The One That Got Away”

In questo periodo di finali di stagione non poteva mancare la nostra opinione su una delle serie comedy più premiate degli ultimi anni: Modern Family. La creatura di Christopher Lloyd e Steve Levitan giunge al termine del suo secondo capitolo dopo esservi vista soffiare solo il Golden Globe, vinto (immeritatamente) da Glee. Vediamo in breve cos’è successo questa settimana.

Leggi il resto di questa voce

The Killing: stagione 1 episodio 9 “Undertow”

A Seattle la pioggia ha deciso di dare un po’ di pace ai suoi abitanti, ma non si può di certo dire la stessa cosa per il caso Rosie che, ogni giorno che passa, si fa sempre più intricato, mentre la cattura dell’omicida è più lontana. In questa puntata vengono a galla alcuni elementi interessanti e, dopo l’episodio non eccezionale della settimana scorsa, The Killing torna sul cammino intrapreso nel pilot.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: