Comic Con 2011: Game of Thrones

E’ iniziato ieri a San Diego l’evento che tutti gli appassionati di fumetti, videogames e serie tv stavano aspettando da tempo:
il Comic-Con.

Per quanto concerne le serie tv, la prima giornata ha visto numerosisssimi fan riversarsi nei pannelli dedicati a Dexter e Game of Thornes, dove hanno potuto assistere ad anteprime ed interviste a diversi membri del cast e autori. Di seguito gli highlights del Game of Thrones panel e i video del dibattito.

Game of Thrones

Drogo e Daenerys
Jason Mamoa, l’attore che nella serie interpreta Drogo, non sapeva che sarebbe morto prima della fine della prima stagione finchè non ha letto i libri. “Ti odio, dannazione”, ha detto scherzosamente a George Martin, autore dei libri e moderatore del dibattito. Jason ha poi parlato della lingua Dotraki, che ha dovuto imparare a parlare, con l’aiuto di Pizza e Guiness, pare…
La bellissima Emilia Clarke, invece,  ha scherzato circa il fatto di aver iniziato questo lavoro appena terminata la Drama School… ma lì non c’erano dragoni, e la cosa che l’ha aiutata ad interpretare il personaggio è stato l’innamorarsi del personaggio stesso

Cersei e Jaime
Lena Headey, abituata al ruolo di eroina in Terminator, si trova ora ad interpretare un personaggio cattivo. Ma lei non è d’accordo: “Cersei è moralmente ambigua, ed è questo che adoro di più di lei. Penso semplicemente che sia una donna confusa che sta affrontando una vita diversa da quella che si aspettava. La gente spesso viene a dirmi che mi odia. E’ brutta come cosa…pensavo di poterla sopportare meglio. Io adoro Cersei, secondo me è incompresa”.  Il suo gemello-amante, invece, interprerato da Nikolaj Coster-Waldau, alla domanda circa la sua scena preferita risponde, ridendo, “Quella in cui spingo di sotto Bram. Era proprio fastidioso”. “No dai scherzo… Isaac è un bambino adorabile. La mia scena preferita è l’ultima con Catelyn. E’ stato fantastico farla”

Tyron e Jon Snow
Anche a Peter Dinklage, fresco di nomination agli Emmy e contentissimo di essere il personaggio preferito di tutti, è stato chiesto quale fosse la sua scena preferita. “Senza dubbio quella del processo è stata la più divertente. E’ stata una giornata molto lunga, e ci sono stati tantissimi extra in quella scena, uno più divertente dell’altro”.
Harrington, che non si sente pronto ad essere idolo delle ragazze (“L’idea che le ragazze abbiano un mio poster in camera mi fa morire di paura”), era desideroso di avere un ruolo di Tipo-cazzuto-con-la-spada ed è eccitato sapendo che lo aspetta un grande viaggio di fronte a lui. E mentre nella prima stagione era interessato alle vicende familiari nel sud, ora si concentrerà di più su se stesso”.
Riguardo un ipotetico finale di saga, i due scherzano proponendo l’uno – Harrington – l’incoronazione di Jon Snow e l’altro un numero di ballo.

George Martin e la serie
Dopo la shoccante morte di Ned Stark, la domanda a Martin circa il motivo per cui fa fuori personaggi importanti nei suoi racconti era inevitabile.  “Ho sempre voluto la gente emozionalmente coinvolta nella storia, che quando si trovano in una situazione pericolosa, hanno quasi paura di girare la pagina non sapendo chi vincerà e chi morirà. Nei film e nei libri sappiamo sempre che l’eroe ce la fa ed è ok… ma non è lo stesso coinvolgimento emotivo”.
Gli autori hanno detto che la seconda stagione sarà molto “esplorativa”, e che la terza non potrà rispettare in modo preciso il corrispondente libro perchè “A storm of swords” è troppo lungo. Non dobbiamo aspettarci scene tagliate nei dvd della prima stagione, perchè hanno utilizzato quasi tutto il materiale girato. Tuttavia, riusciremo sicuramente a vedere le registrazioni dei provini fatti da alcuni membri del cast.

VIDEO

Qui trovate i video dell’intero dibattito:

Part 1: http://youtu.be/lpL6F2hKgV​8
Part 2: http://youtu.be/PsZ-acZYqc​o
Part 3: http://youtu.be/IGp3KtTBqt​M
Part 4: http://youtu.be/paOFccJcWb​o
Part 5: http://youtu.be/q8NDtdquxK​s

Annunci

Pubblicato il 22 luglio 2011, in Comic Con, Game of Thrones, Interviste, News con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: