Comic-Con 2011: Dexter

Dopo aver riportato quanto successo al Panel di Game of Thrones e a quello della nuova serie Nbc Awake, è arrivato il turno di parlare di quello di Dexter.

All’evento erano presenti oltre all’attore Michael C. Hall (Dexter), i produttori esecutivi Scott Buck e Sara Colleton, e gli altri membri del cast, C S Lee (Masuka), David Zayas (Batista), James Remar (Harry Morgan) e le new entry Colin Hanks e Mos Def (che interreranno rispettivamente Travis e Brother Sam, due nuovi personaggi). Mos Def inizialmente non era presente sul palco, ma ha fatto la sua entrata in scena fingendosi un fan.

Il Panel è iniziato con la proiezione del nuovo trailer della sesta stagione (che vi riportiamo subito sotto) dove è stata annunciata che il 2 ottobre sarà la data della season premiere.

La sesta stagione, ambientato un anno dopo la fine della quinta, si concentrerà molto sul rapporto fra Dexter e il figlio Harrison che sta a poco a poco crescendo.
La Colleton conferma che la “definizione della fede” sarà uno dei temi principali di questa stagione Dexter esplorerà in maniera tutta sua il proprio lato spirituale e questo rappresenterà una novità rispetto alle precedenti stagioni. Poi ha aggiunto, dopo una domanda specifica sull’argomento, che la serie continuerà a seguire una linea diversa rispetto a quella dei libri, visto che hanno acquistato solo i diritti del primo libro di Lindsay (da cui fu tratta la prima stagione).

Colin Hanks non ha rivelato molto del suo personaggio, ma ha detto di aver girato la maggior parte delle scene con Edward James Olmos (altra nuova grande aggiunta del cast, come vi avevamo riportato in precedenza). L’attore ha aggiunto, poi, che vedremo cose mai viste prima nella serie e sarà tutto molto emozionante.

A James Remar è stato chiesto se Harry impartirà altri consigli a Dexter. Remar ha risposto che più che dare consigli Harry è una voce nella testa di Dexter che svolge un po’ la funzione di “Avvocato del Diavolo”.

Alla domanda se Deb riuscirà a scoprire alla fine l’identità del fratello, il produttore Scott Buck ha risposto: “Deb è intelligente, ma Dexter lo è di più”.

Sul finale della serie tutti i membri del cast hanno idee diverse. Hall ha dichiarato: “Arriverà il tempo di chiudere e credo che ognuno abbia le proprie idee, ma è ancora presto. Tutto deve finire, comunque”.

Di seguito il video con la prima parte del Panel.

Annunci

Informazioni su Joy Black

Recensore Seriale e Hand of The King del blog di Seriangolo. Ha amato ed ama tuttora alla follia Lost, millantando di aver visto ogni episodio almeno 17 volte (in realtà sono molte di più). Proprio seguendo la creatura di J.J. Abrams, Damon Lindelof e Carlton Cuse, nasce in lui la passione per il mondo della serialità americana. Le sue serie preferite sono, oltre ovviamente a Lost, Battlestar Galactica, Breaking Bad e Game of Thrones. Altri suoi interessi sono i fumetti, il cinema e il wrestling. P.s. Di solito non parla in terza persona, ma in questa occasione fa figo.

Pubblicato il 22 luglio 2011, in Comic Con, Dexter, Interviste, News con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: