The Big Bang Theory- 4×23 “The Engagement Reaction”

stroke

Siamo quasi alla fine della quarta stagione; Priya è ancora tra i piedi, mentre un matrimonio si avvicina. Non c’è legge fisica che lo imponga, ma divertirsi con The Big Bang Theory accade frequentemente.

L’episodio si apre sulla gelosia di Penny, ormai rivale ufficiale di Priya, e i rocamboleschi tentativi di Sheldon di star lontano dai germi, mentre la storyline principale riguarda la possibile reazione al fidanzamento di Bernadette e Howard da parte della madre di lui, che non ha mai mostrato particolare sensibilità interreligiosa o atteggiamento posato. La promessa comica già c’è. Dopo un pranzo per farle legare, Howard, al suo meglio dopo diverso tempo, si assicura che le donne della sua vita vadano d’accordo e lancia la notizia-bomba del fidanzamento alla madre, mentre è impegnata in operazioni inconcludenti in bagno. Mai vi fu momento più adatto per azzardare una rivelazione apparentemente così rischiosa. E fu svenimento, seguito da un patetico tentativo da parte del nostro ex-pervertito di cavalcare l’adrenalina e salvare la genitrice.

Con un presunto attacco di cuore “The engagement reaction” vira verso il topos ospedaliero, un classico nel mondo sit-com dove le tensioni scoppiano e alcuni nodi si sciolgono. Sheldon, povero piccolo Super-Sheldon, annaspa ancor di più tra milioni di nemici invisibili: stafilococchi e cocchi di altro genere. Per le leonesse in amore è tregua, grazie alla deviazione delle loro chiacchiere vicendevoli su Leonard, campione di preliminari.  La lotta per il maschio alpha continuerà? Non importa, purché continuino a divertire. In questa stagione ha regnato, con alti e bassi, il tipico fervore degli autori tv nel fare/disfare coppie ad ogni costo, io la chiamo l’ansia di Noè. In questo episodio, comunque, le interazioni tra i personaggi (copulanti e non) sono decisamente spassose, nonostante la mancanza di Shamy.

Raj, mean little man, ci e si allieta prendendo in giro l’alpha nerd, precedentemente noto come il deflagratore della consanguinea, nonché Leonard. Il focus passa nuovamente al fidanzamento, la supposta causa della visita in ospedale. Bernadette cova sentimenti di colpa quando Howard le fa intendere di aver quasi ucciso sua suocera, nel momento in cui l’ha resa una suocera. L’equivoco è sciolto quando la mamma di tutte le raucedini, ripresasi da un’intossicazione alimentare per nulla correlata al fidanzamento, chiama in stanza Bernadette. La futura nuora ne esce rassicurata e quasi contagiata dalla sua leggendaria jewishness, tanto da dare occasione al fidanzato di cadere nuovamente in esilaranti ingenuità, di cui Edipo andrebbe fierissimo: “Is it just me or she sounds sexy when she’s angry?”

Infine le fobie di Sheldon, ovvero la linea narrativa più classic dell’episodio, trovano opportuno riparo comico in quarantena.

quarantena

Decisamente nulla di nuovo per le situazioni topiche da sit-com, ma se l’attenzione sulle battute è ancora così viva allora non servono particolari sorprese per divertirci.

VOTO: 8

Annunci

Pubblicato il 14 maggio 2011, in Recensione episodi, The Big Bang Theory con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: